Atletica Sestese Femminile

Fondata nel 1930





Cross Lucca, indoor e…

Lunedì 3 Febbraio – S. Biagio – h. 09,00 am – tempo grigio – 12°c – vento 18/22 Km/h SW –

Inizio questo aggiornamento nel poco tempo che mi separa dalla mia quotidiana visita nella “zona di Rifredi”… per la quarta settimana consecutiva su cinque previste…

Vedrò di riprendere il tutto al mio ritorno nel pomeriggio. Intanto inizio…ma, ancora, senza le classifiche di Società che, per questo tipo di gare “Campionato di Società…” dovrebbero essere il primo dato da rendere pubblico…Ho telefonato in Fidal a Firenze….dovrebbero metterle al più presto.

Ora, non è che noi aspettiamo queste classifiche con l’ansia di sapere che posizione abbiamo conseguito nelle varie categorie, dato che, per chi era presente e guardando gli ordini di arrivo (che ci sono), possiamo già darci un’idea, ma con le classifiche ufficiali in mano possiamo, questo sì, iniziare a fare le  nostre considerazioni sia positive che…meno e, sopratutto, programmare al meglio la seconda fase conclusiva in programma nel bel parco di Empoli il 1° di marzo p.v.

La categoria ragazze, passata quest’anno dalla conduzione e scuola di Flavia Masini all’attuale, composta da Angelo Bellanova con Gemma e Ilaria (Mainaldo supervisore…), ha certamente confermato quanto di buono è stato seminato da tempo, con un’ottima prestazione della squadra con le eccellenze rappresentate dal secondo e settimo posto individuale di Giorgia Martini e Virginia Corbo. Ma, ripeto, tutto il gruppo ha fornito una bella prestazione che ci fa sperare in un altrettanto felice piazzamento nella zona alta della Classifica Regionale. Spero di pubblicarla prima di chiudere questa sessione e spero di non essermi sbagliato nei miei calcoli manuali…Sarebbe un grande risultato!

Anche se, di fatto, al di là del risultato finale, lo è già,  con la bella partecipazione messa in atto collettivamente sotto le mura di Lucca ! Brave tutte!

La felicità delle nostre “piccole – grandi” Giorgia e Virginia!

h. 10,30 – prima interruzione…a più tardi…
(h. 12,00…)

h. 16,30… Riprendo dopo il tentativo fallito delle 12 durante una pausa della mia visita al Careggi’s Hospital di Firenze. Ho una “riunioncina”  importante tecnica/organizzativa alle 18… Vedo di andare intanto un pò avanti, anche se non è facile riprendere il filo…

Eravamo rimasti alla classifica della  categoria Ragazze ed al suo bel risultato, anche se, al momento   ancora non confermato dalla Fidal Regionale.

Hanno poi gareggiato le cadette, le allieve e le promesse/senior.

Anche quì mi fido delle impressioni trasmessemi da chi c’era, ma, sopratutto, dai numeri che leggo negli ordini d’arrivo.

Grande impegno comunque da parte di tutte le ragazze, anche se è evidente che esiste qualche situazione su cui riflettere e, quindi, capire se  e quanto è modificabile, come nella categoria cadette, dove hanno comunque pesato alcune assenze per motivi di salute. Speriamo che tutte si possano riprendere in tempo per la seconda – decisiva fase – del Campionato Regionale che, come già detto, si svolgerà a Empoli il 1° di marzo migliorando così la classifica finale.

Ma, di questo ne parleremo certamente presto con i tecnici interessati nelle sedi opportune con la consueta serenità.

Sede che non può essere questa.

Intanto un grande grazie, sincero,  va alle cadette presenti che, peraltro, hanno fatto classifica, onorando il nome della nostra Società! Nella foto Claudia Costantini– miglior piazzamento individuale cat. Cadette

Allieve: sapevamo di avere il numero “contato”, mancando all’ultimo momento qualcuna anche quì per malanni di stagione e, sopratutto, della brava Rachele Laschi, di cui conoscevamo comunque correttamente da tempo la sua indisponibilità per questa data, essendo impegnata contemporaneamente con il Triathlon suo sport principale.

Le nostre tre allieve Aurora Tanganelli e le due “gemelle” Elena e Letizia Melosi (all. Riccardo Maddaloni) si sono comunque ben difese e, anche grazie al minor numero di partecipanti, e quindi di Società concorrenti a “fare classifica” con almeno tre atlete (come da regolamento), credo che venga fuori anche un piazzamento finale non male! Brave!!! 

Per le nostre Allieve, dopo la seconda fase, esiste anche  la possibilità per la partecipazione alla Finale Nazionale di cross  in programma a…Campi Bisenzio il 15 Marzo p.v.!

Semmai, sulla partecipazione della categoria Allieve, e parzialmente anche per le Cadette, c’è da fare una considerazione molto preoccupante, che vale per tutte le Società, e quindi non solo per noi:

Ragazze iscritte: 150
Cadette      ”        122
Allieve        ”         29

Anche se,  questo è un argomento, un problema molto complesso, generalizzato in tante discipline sportive su scala nazionale.

Spero, comunque, che tutto ciò sia  fra i primi problemi sotto la “lente d’ingradimento”  di chi dovrebbe analizzare e trovare delle soluzioni, che sappiamo non facili,  a partire da chi  governa il nostro mondo sportivo.                                                                                                       

Perlomeno...sia motivo di studio serio: alternativa certa è la fine della pratica sportiva. The end!

Sui 6 Km del settore assoluto, grandissima prova della nostra carissima Ilaria Spighi, versdo la quale non riesco più a trovare aggettivi appropriati: seconda posizione assoluta e prima fra le promesse, onorando, è proprio il caso di dirlo, il recentissimo titolo di Campionessa Toscana 2020 Promesse!

interruzione h. 17,50
martedì h. 16,30 – riprendo….

Passione…serietà…certamente capacità, ma anche sacrifici e…sempre col sorriso! Grande Ilaria, suopportata sempre da vicino da una splendida famiglia, seguita nel suo percorso sportivo dal prof. Attilio Baldanzi. Tutte le giuste componenti per ottenere risultato, ma, sopratutto soddisfazioni, motivazioni!

Ilaria Spighi…in azione!

Fra le senior ancora una volta presente Silvana De Pasquale con i suoi…“anta” sulle spalle ma sempre indomabile in gara e infaticabile – così mi hanno riferito – a fare il tifo alle nostre bimbe più piccole!   Che dire di più?!… Grazie Silvana!

Nell’intervallo fra ieri sera e oggi l’incontro ieri sera alle h. 18,10 con il Prof. Angelo Bellanova, presente il V. Presidente con delega al Settore Tecnico l’amico Fabrizio Bambi. E’ stato definito, ufficialmente, il rientro in Società di Angelo, tecnico specialista nazionale mezzofondo e ostacoli. 

Come già scritto in precedenza, in questa stagione,  sarà il Responsabile della categoria Ragazze in sostituzione della cara Flavia, con il compito fra l’altro di aiutare Gemma e Ilaria (peraltro già sue ex allieve) nella loro crescita tecnica.

Bentornato Angelo e…Buon lavoro!

(solo due parole amò di sintetica  presentazione del prof. Angelo Bellanova):

“Pratese di adozione. Atleta di buon livello regionale nazionale nel mezzofondo; es. con maglia Assi Giglio Rosso e G.S. Gualdo di Sesto Fiorentino. Pista, Cross, Strada, Montagna (Trofeo Tre Punte a Monte Morello col G.S. Gualdo).
– Responsabile tecnico settore Atletica, nel Gruppo Gualdo di Sesto Fiorentino, dove ha allenato e portato a livello nazionale, fra gli altri,  ragazzi “sestesi” come Silvia Botticelli nel mezzofondo e Domenico Neri sui 400 hs. E…poi Flavia Masini, Rita Pini, Marco Vizzuti, Claudio Borromeo, Alberto Mannini,  e tanti altri che sarebbe troppo lungo citarli tutti,  formando un bel gruppo di validi atleti in campo Regionale e, anche in campo Nazionale.
Nel 1996 “passa” all’Atletica Sestese Femminile, dove coi giovani  tecnici Simone Finocchi, Domenico Neri e con altri validissimi amici collaboratori, forma un team tecnico di assoluto valore contribuendo in maniera determinante agli storici successi della Società.
Come  Tecnico, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atlanta del 1996 in quanto allenatore di Venuste Nyungabo vincitore dei 5.000 mt.
Insegnante da tempo di Educazione Fisica nei Licei a Prato da dove riuscì a portare a Sesto ragazze di Prato che hanno fatto parte della Storia dell’Atletica Sestese Femminile: Francesca Vaccarella, Borghesi Cristina, Diana Ciambellotti e tante altre…fino a Ilaria Spighi (!!!) sua alunna a Prato.
Una collaborazione, frequentazione, amicizia  che è iniziata nel 1976 nel Gruppo Gualdo.

Mi pareva doveroso.

Domani mercoledì 5 Febbbraio in programma incontro nel pomeriggio con Roberto Storti, nella sua veste di responsabile della categoria cadette e del settore salti in estensione (lungo e triplo), per un “ceck” sulla situazione tecnica.

Altri incontri a livello individuale in calendario con  tutti gli altri tecnici, al fine di ottenere un quadro preciso dalla voce dei diretti responsabili sullo “stato di salute” di tutto il parco atlete a loro affidate, e se il tutto è in linea con gli obiettivi societari.

Indoor:

Campionati Toscani Allieve e gare di contorno. Non una grande partecipazione in generale, ma qualche buon risultato, come il 3° posto di Zoe Franchi (Allieva del “Borgo” a Buggiano) nel lancio del giavellotto da 600 gr.,  realizzando il suo PB con 31,09 mt (prec. 23,05  19/6/2019 Montespertoli)! Brava Zoe! atleta  che viene peraltro da una stagione sfortunata, ma che anche grazie al team di tecnici che la segue a Borgo A Buggiano, è riuscita a migliorarsi tanto e..salire sul podio…cosa non proprio facile in un Campionato Regionale!   Bravi tutti!!!

Altro buon risultato che fa ben sperare per la stagione outdoor che ci viene segnalato dal tecncio Mauro Naldini è il miglioramento sui 60 mt di Simona Banchini con 8″73 contro i 8″93 delll’anno scorso. Pare poco, forse, ai non addetti, ma, a parte la resa tecnica del “pistino” del Ridolfi,  che non è fra le più performanti,  migliorarsi, in una gara che non è la sua (400 e 400hs), è certamente un sintomo che l’atleta sta bene e si sta imnpegnano molto. Bene! Complimenti a Simona, a Mauro, e a tutti i tecnici presenti nelle due giornate di gara, compreso il nostro Roberto che ha fatto la spola domenica mattina a Lucca (campestre) per poi andare a Modena con Emma Fabiani che ha realizzato 4,55 mt nel salto in lungo. (PB indoor 4,86 Firenze 2/2/2017 – outdoor 5,13  Grosseto 2/6/2019  vento +2,1). Non ho al momento altre indicazioni se non che mi pare che la pur brava Emma sia stata penalizzata da due “nulli” su tre salti. Peccato! Ma..Forza Emma..alla prossima!

Per la cronaca: buon  esordio a Modena  con la nuova maglia dell’Atletica 2005 Angelica Siringo con il 5° posto finale con mt. 5,46  (PB indoor Ancona 2/2/2019 – outdoor 5,75 Agropoli 1/6/2018).

Domenica prossima 9 febbraio “trasferta” a Padova con il gruppo  allieve “sestesi” e di Borgo a Buggiano, alla ricerca  della miglior forma e di un “minimo” valido per la partecipazione ai Campionati Italiani indoor sopratutto nella 4×200 mt.

In bocca al lupo ragazze! Si meriterebbero davvero questa opportunità; lo dico col cuore, conoscendo bene e da tempo le “nostre”,  ma anche l’impegno e la serietà del gruppo dell’Atletica Borgo a Buggiano, dalle ragazze, ai tecnici, ai genitori.

Sopratutto un’occasione per rafforzare tutto il gruppo e poi…vedremo!

Confermo che, finita questa serie di incontri con i nostri tecnici, e la riunione ATA prevista per il 12  cm, convocheremo una riunione del Consiglio Direttivo allargata, nei giorni dal 17 al 19 di Febbraio; una data da concordare che veda il magggior numero di presenze e dove sarà l’occasione per fare il punto a 360° della situazione societaria.

Cari amici tutti…l’ho fatta un pò lunga…ma ci sono sempre tante cose da riferire e commentare!

Spero che abbiate la pazienza di arrivare alla fine….intanto guardate quì sotto le foto di Lucca che sono un mix di tutte quelle inviate dai genitori, da Lucia e da Angelo e che inserisco senza filtri per non ritardare ulteriormente la pubblicazione della news.

Domani mattina vedo di mettere insieme anche un video con gli elementi a disposizione. Fra galleria fotografica e video  si dovrebbero vedere un pò tutte le protagoniste della gara di Lucca.

Un caro abbraccio a tutti!

Pietro

the end h. 20,00

p.s. le classifiche non sono ancora uscite. Pare che ci siano diversi errori negli ordini d’arrivo nel settore assoluto che bloccano il tutto. Comunque posso confermare, anche se “ufficiosamente”, il terzo posto delle nostre ragazzine! Non so altro!

 

 

 

 

a

 

 

 

 

 

 

Atletica Sestese Femminile - Associazione Sportiva Dilettantistica Campo Danilo Innocenti (Quinto Basso) Via Gramsci 715, Sesto Fiorentino Frontier Theme