Atletica Sestese Femminile

Fondata nel 1930


Rieti…stagione estiva…riflessioni…

Venerdì 14 giugno – S. Eliseo – tempo bello – h. 08,30 – 24 °c – vento 12/19 Kmh ENE –

In questi giorni mi è stato chiesto come mai non avevo ancora scritto qualcosa sulla nostra “spedizione” a Rieti (7-9 giugno), dove, in occasione dei Campionati Italiani ind.li Junior e Promesse, erano state in gara le nostre Angelica Siringo (venerdì – salto in lungo) e Gaia Zuri (sabato – 400 hs).

Cercavo le parole giuste.

Lo splendido scenario dello stadio d’Atletica di Rieti

Allora: le nostre ragazze naturalmente si erano qualificate superando i “minimi” stabiliti dalla Fidal Nazionale, e, pertanto, figurano comunque fra le migliori atlete italiane nelle loro categoria e specialità. E, questo rappresenta già un risultato ed un obiettivo raggiunto dalle ragazze e dai loro tecnici; tutto frutto del lungo e faticoso lavoro invernale.

Un grazie particolare e doveroso al nostro Roberto Storti, anche per la pazienza!…

Gli obiettivi per entrambe era la qualificazione per la fase finale con partecipazione delle migliori otto, dopo i primi tre salti (Angelica) e dopo i risultato della quattro serie dei 400 hs per Gaia.

Iscrizioni: Angelica 10ma con 5,72 (fatto la settimana prima) e Gaiacon un PB di 1’00″91

Sulla carta due possibili finaliste.

Risultati:

. miglior prestazione di Angelica 5,46 (secondo salto ), 13ma nella classifica finale e fuori dalla finale, dove si “entrava” con 5,64 (ottava misura).!..

. Gaia era nella terza serie. Ottima partenza, poi…qualche incertezza – mi dicono i tecnici – fra il 6°-7° ostacolo,  ed un tempo finale (1’03″71) lontano dal sui recenti tempi,  tutti compresi fra 1’00 e 1’01″… Seconda nella sua serie ma 9° tempo complesivo e prima esclusa dalla finale!    La gara. clicca sopra.

Gaia…prima della gara e…in partenza…

Delusione certamente, e grande(!) sopratutto per le ragazze, ma anche  per i tecnici, per tutti noi… in quanto, dati alla mano, appaiono, a prima vista,  come occasioni perse… treni che passano una volta...ma, come ho scritto su FB sabato sera, mentre riflettevo fra me e me, nello sport come nella Vita di tutti i giorni, ci sono vittorie e sconfitte. L’importante è capire cosa “non ha funzionato”, farne tesoro…lavorare per migliorarsi e prepararsi subito per la prossima occasione!  Andiamo avanti…Forza!

In programma a fine luglio a Bressanone i Campionati Italiani Assoluti. Gaia ha il “minimo” sui 400 hs, Angelica nel lungo (ma non ne sono certo). Vediamo se riusciranno ad essere in forma per un appuntamento del genere che presume allenarsi fino a tale data.

Ad Agropoli (Salerno) intanto  in programma dal 21 al 23 giugno i Campionati Italiani Allieve/i, dove si è qualificata sia sugli 800 mt che nei 1.500 Marta Silvestri, la ragazza di Monsummano – primo anno di categoria – allenata da Riccardo Maddaloni.

Ci torneremo sopra su questa manifestazione; intanto un grandissimo in bocca al lupo e complimenti a Marta, a Riccardo, agli amici genitori. E’ probabile che non ci possa essere presente fisicam,ente, ma seguirò le gare con..i mezzi a disposizione…

Intanto continuano gli allenamenti al campo – ancora numerosi per la verità – e qualche gara verrà effettuata sia per la categoria ragazze il 19 a Montespertoli, per le cadette il 22 e 23 a Soffiano  impegnate nelle Prove Multiple importanti per la classifica finale della Coppa Toscana.

Sappiamo bene che, finite le scuole, la priorità è il mare…ma l’Atletica continua…, anzi, per le categorie agonistiche la stagione, quella vera, comincia ora.

Il calendario Fidal regionale in questo senso non ci aiuta certamente nel programmare l’attività promozionale che, per onestà intellettuale, deve però fare i conti con tante variabili: fughe dalle città alla fine dell’anno scolastico, difficoltà di trovare Società organizzatrici, scarsità di Giudici, contemporaneità di manifestazioni…

Insomma: tutto molto complicato! More solito!

Comunque noi ci siamo! Ancora!,

Intanto una bella notizia: dopo anni una nostra Ragazzina – Sara Banzi – è stata convocata nella Rappresentativa Provinciale che gareggerà il 25 a Roma in un triangolare Firenze-Roma-Napoli.

La nostra Sara (allenata dal Team gudato da Flavia Masini) è stata scelta per la miglior misura nel salto in alto (1,40)  anche se contemporaneamente detiene anche il miglior tempo sui 60 hs. Va bene così!

Complimenti quindi a Sara e a tutti i nostri tecnici!

Sara (terza da sinistra) insieme alle sue compagne e tecnici

…………

Campo di Quinto. Continuano i problemi: c’è una proposta della Società di  Rugby di Sesto di allenarsi il mercoledì pomeriggio in contemporaneità alla nostra attività.

La vedo molto difficile, e per la decisione finale, spero si sia interpellati come parte in causa, dal momento che il campo di Quinto è sopratutto un “Impianto di Atletica”; mi è un pò difficile vedere la contemporaneità di ragazzi che corrono in mezzo al campo alla rincorsa di un pallone che può arrivare in mezzo alla pista mentre si allenano ragazzine…o che lanciano giavellotti, wortex …o martelli, disco per le altre categorie…. Mah…vedremo.

Intanto ho proposto un incontro fra tutte le parti. Come minimo!

………………

Ritiro estivoattendiamo i riscontro scolastici – credo fra qualche giorno –  poi la decisione finale.

Per il momento non ho altro se non salutare tutti caramente,  con tanti “in bocca al lupo” a tutte le nostre ragazze impegnate in scrutini, esami …

Pietro

Quì sotto un mix di foto dei giorni di Rieti: gare, stadio di Rieti (V. organizzazione e disponibilità…), poi relax con le nostre ragazze a cena,  al Terminillo dove eravamo alloggiati insieme a Mattia Simonelli,  che ringrazio tanto per la disponibilità e collaborazione. Grazie Matti!!

 

 

 

Atletica Sestese Femminile - Associazione Sportiva Dilettantistica Campo Danilo Innocenti (Quinto Basso) Via Gramsci 715, Sesto Fiorentino Frontier Theme